1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Sydney chiude in calo dello 0,7%, giù i titoli minerari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa australiana cede il passo. L’indice S&P/ASX200 ha archiviato gli scambi in ribasso dello 0,69% a 4701,2 punti. Tra i singoli settori seduta in rosso per i titoli energetici (-1,5%), per il comparto costruzioni e materiali in contrazione di circa l’1,3% e per i finanziari che hanno ceduto intorno allo 0,3 per cento. Seduta nervosa anche per il comparto minerario, appesantito soprattutto dal declino dei prezzi del rame. Tra i big, Bhp Billiton e Rio Tinto hanno chiuso con cali superiori all’1%. Giù di circa il 2% Oz Minerals.