1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Sydney chiude in calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno in chiusura per la Borsa australiana, appesantita dalla debolezza del settore finanziario. A Sydney, l’indice S&P/ASX200 ha terminato le contrattazioni in flessione dello 0,53% a 4645 punti. A livello settoriale i finanziari sono scesi dello 0,8%. Si è mosso controcorrente il comparto minerario, con Bhp Billiton e Rio Tinto che sono saliti rispettivamente dell’1,04% e dell’1,06%. +1,55% per il produttore di oro Newcrest in scia al nuovo record raggiunto dal metallo giallo.