Sydney archivia gli scambi in rialzo, bene il settore bancario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa australiana chiude la seduta in progresso sostenuta dai guadagni registrati dal settore bancario. L’indice S&P/ASX200 ha messo a segno una crescita nell’ordine dell’1% a 4859,4 punti. Oltre al settore finanziario, anche quello minerario si è mosso in territorio positivo con i big BHP Billiton e Rio Tinto che sono avanzati rispettivamente dell’1,4% e dell’1,1%.