Sydney affonda: chiusura a -2,36%

Inviato da Floriana Liuni il Mer, 16/05/2012 - 08:38
Chiude in negativo la Borsa australiana, con l'indice S&P/ASX200 a 4165,50 punti, in calo del 2,36%. A registrare il calo peggiore il settore delle materie prime, che arretra del 4,12%. Male anche i titoli petroliferi (-2,58%), gli industriali (-2,84%) e i finanziari (-1,80%).
COMMENTA LA NOTIZIA