Swisscom riceve da Consob il nulla osta al pospetto Opa su Fastweb

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 05/04/2007 - 18:21
Quotazione: SWISSCOM R
Quotazione: FASTWEB
Le pratiche per celebrare le nozze tra Swisscom e Fastweb procedono a gonfie vele. La Consob ha dato l'ok - come si legge in una nota - alla pubblicazione del documento relativo all'offerta pubblica di acquisto volontaria che sarà lanciata da Swisscom sul 98,26% del capitale azionario di Fastweb. In base ai termini dell'offerta, descritti nel documento depositato lo scorso 20 marzo, il primo operatore di telefonia svizzero metterà sul piatto 47 euro per azione ad ogni azionista Fastweb. L'offerta inizierà il 10 aprile e si concluderà il 15 maggio 2007. Nelle scorse settimane, il consiglio di amministrazione della società guidata da Silvio Scaglia non ha messo dei paletti all'Offerta pubblica di acquisto (Opa) che verrà lanciata da Swisscom, dopo aver preso in considerazione le fairness opinion rilasciate dai propri consulenti finanziari.Per quanto riguarda l'esborso massimo relativo all'offerta è pari a 3,7 miliardi di euro e verrà finanziato da un consorzio di primarie banche internazionali, che hanno sottoscritto un contratto di finanziamento per l'importo dell'offerta.
COMMENTA LA NOTIZIA