1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Swiss Re svaluta credit swaps per 1,07 miliardi di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Swiss Reinsurance, il più grande riassicuratore mondiale, ha dichiarato di aver svalutato per 1,2 miliardi di franchi svizzeri (circa 1,07 miliardi di dollari), in relazione a due credit default swaps, strumenti disegnati per proteggere un cliente da perdite di valore del portafoglio. Tale portafoglio, chiarisce l’istituto elvetico in una nota, risultava largamente esposto ai mutui prime e mid-prime. La Swiss ha valutato i subprime al 62% del loro valore, portando il valore di mercato a 3,6 miliardi di franchi. La compagnia svizzera resta impegnata nel programma di riacquisto di azioni proprie, e conferma l’obbiettivo sugli eps al 10% e sul Roe al 13%. Le azioni di Swiss Re sono scese del 5,8% durante l’anno, una percentuale inferiore all’indice europeo assicurazioni di Bloomberg, in diminuzione del 10%.