1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Swiss Re, Buffett pronto a salire fin oltre quota 20%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi finanziaria colpisce pesantemente il gruppo svizzero Swiss Re che ha chiuso il 2008 con una perdita da circa un miliardo di franchi svizzeri rispetto all’utile netto di 4,2 mld del 2007. Il gruppo è ora alle prese con una fase di riorganizzazione per rafforzare la propria patrimonializzazione. In suo soccorso arriverà Warren Buffett, che già ne detiene il 3%. Il suo fondo Berkshire Hathaway sottoscriverà un prestito convertibile da 3 miliardi di franchi. In caso di conversione in azioni Buffett arriverebbe a detenere più del 20% di Swiss RE. L’operazione è ancora da sottoporre all’approvazione dell’assemblea.