Swiss Life: utile semestrale a 139 mln franchi, previsto taglio di 520 posti lavoro

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 26/08/2009 - 09:30
Swiss Life ha chiuso il primo semestre del 2009 con un utile netto in calo a 139 milioni di franchi svizzeri, mentre l'utile delle attività operative in esercizio è salito del 13% a 172 milioni di franchi. Il gruppo assicurativo elvetico ha lanciato un pacchetto di misure per ridurre i costi, tra cui un taglio di 520 posti di lavoro in Svizzera nei prossimi tre anni. Secondo le sue stime, entro il 2012 si realizzeranno aumenti dell'efficienza e risparmi dai 350 milioni di franchi ai 400 milioni di franchi circa rispetto al 2008.
COMMENTA LA NOTIZIA