1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Swiss Life lancia profit warning, stop al piano buy back e al dividendo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Swiss Life, prima compagnia assicurativa svizzera, annuncia di essere in difficoltà a causa della crisi finanziaria globale. Il gruppo di Zurigo ha fatto sapere che non raggiungerà l’obiettivo di utile netto di 1,8-1,9 miliardi di franchi svizzeri per il 2008, stimato a fine agosto. “L’intensificazione della crisi finanziaria a partire dalla fine di settembre impedisce di confermare i nostri obiettivi di utile per il 2008. Vista l’attuale incertezza sui mercati, ci asteniamo dall’aggiornare la nostra guidance”, ha dichiarato l’amministratore delegato del gruppo, Bruno Pfister. Alla luce di queste condizioni, il consiglio di amministrazione ha deciso di sospendere il programma di buy back e teme di non poter attribuire 600 milioni di franchi per il dividendo, come previsto inizialmente. Nei primi nove mesi dell’anno la società elvetica ha generato un premium volume di 14 miliardi di franchi svizzeri, in crescita dell’1% rispetto all’anno precedente.