1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Swiss & Global L@B: al via il 2 ottobre da Milano il secondo round del tour 2013

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prenderà il via il 2 ottobre da Milano e si concluderà a Udine il 26 novembre, toccando in totale 18 città, il secondo round dello Swiss & Global L@B 2013 che, con il titolo “Nella trappola del tapering: governare l’incertezza oltre il breve termine”, analizzerà in dettaglio le fonti dell’incertezza, cercando di disporre nel modo migliore le tessere del mosaico finanziario globale, distinguendo la tattica del breve termine dalle strategie di lungo termine. Per arrivare a scoprire che governare l’incertezza è possibile.
Quando la Federal Reserve modifica la sua politica “nessun luogo è sicuro”, per questo in Swiss & Global si dice che non esistono più singole asset class che offrano riparo ma esistono piuttosto strategie di investimento che, con approccio a “ritorno assoluto”, offrono sicurezza. In queste strategie Swiss & Global vanta una consolidata esperienza, risultati e buona reputazione. 

Cambia radicalmente il format dell’ultra-decennale appuntamento con consulenti finanziari ed operatori professionali che in questa edizione vengono posti al centro dell’Evento: il punto di partenza saranno infatti le domande “calde” di Clienti e Investitori che negli ultimi mesi hanno visto corrodersi il valore dei loro investimenti in obbligazioni, considerate “sicure”. E’ cambiato il mondo, si dirà nel corso dello Swiss & Global  L@B 2013, è cambiata la mappa economica globale, è cambiato anche il modo di estrarre rendimento dai portafogli.

Nella nuova formula saranno presenti ospiti esterni, economisti e affermati uomini di impresa che racconteranno, ciascuno a suo modo, come il cambiamento epocale tocca l’economia e le vite di tutti.  Le loro testimonianze, ad esempio quelle dei protagonisti del successo di Eataly, di Grom, di Salewa, faranno conoscere storie di successo, di modelli di crescita fondati su volontà, passione, tenacia ma anche tenendo lo sguardo sulla sostenibilità dell’impresa nel lungo termine, un modo di fare economia e finanza “senza ombre”.

“Vogliamo creare un circolo virtuoso tra fare finanza, fare cultura e fare impresa” dice Filippo La Scala Amministratore Delegato di Swiss & Global SGR “alcune tappe saranno ospitate presso i locali di Eataly, in altre saremo all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, alle innovativa H-Farm di Riccardo Donadon e Salewa a Bolzano, nelle cantine di Contadi Castaldi del Gruppo Terra Moretti e di Regaleari di Tasca D’Almerita. Abbiamo voluto fortemente questa nuova formula perché i nuovi modelli di sviluppo di cui parleremo non possono non partire dalle buone prassi quotidiane”.