1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Swatch in rosso in Borsa, pesa calo profitti semestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le lancette di Swatch Group si inceppano oggi in Borsa dopo la diffusione dei risultati semestrali: il titolo del colosso svizzero degli orologi cede oltre l’1,5% a 505 franchi svizzeri sulla Piazza finanziaria di Zurigo. Nel dettaglio Swatch ha registrato nei primi sei mesi dell’anno un utile netto in calo dell’11,5% a 680 milioni di franchi svizzeri, mentre il risultato operativo ha mostrato un ribasso dell’8,8% a 830 milioni di franchi. Nel semestre le vendite di Swatch Group sono invece salite del 4% a 4,3 miliardi di franchi.

Nonostante queste indicazioni il gruppo elvetico guarda con ottimismo all’intero anno. “Le prospettive del gruppo continuano a essere molto buone in tutte le regioni e in tutti i segmenti, per cui ci si attende un secondo semestre del 2014 promettente – recita una nota – L’evoluzione delle vendite continua a essere molto buona in particolare negli USA e in Giappone. La forte crescita delle vendite persiste anche nel continente cinese”.

Dopo i risultati semestrali gli analisti di CM-CIC Securities hanno deciso di limare il target price da 600 a 590 franchi, mantenendo la raccomandazione “hold” (tenere in portafoglio). “Preferiamo LVMH nel settore in scia allo slancio di Louis Vuitton”, precisano gli esperti che assegnano un rating di acquisto (buy) ai francesi di LVMH, con una valutazione pari a 163 euro.