1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Svolta nell’affaire Wachovia: è pax armata tra Citigroup e Wells Fargo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Svolta nell’affaire Wachovia. E’ pax armata tra Citigroup e Wells Fargo: i due istituti hanno deciso di prendersi qualche giorno per arrivare a una decisione sul futuro della quarta banca americana. L’annuncio è stato dato tramite un comunicato, nel quale viene spiegato che la tregua è stata presa di concerto con la Fed e riguarda tutti i contenziosi giuridici esistenti. Tutto è nato quando lunedì scorso Citi ha raggiunto un accordo per acquisire le attività bancarie di Wachovia, ma venerdì Wells Fargo si è fatta avanti con un’offerta per l’intera società. Risultato: è dovuta intervenire la Federal Reserve per trovare un compromesso. Nel frattempo Citi ha chiesto almeno 60 miliardi nella causa legale avviata contro Wachovia e Wells Fargo. Secondo quanto ricostruito dal Wall Street Journal, la Fed avrebbe proposto una soluzione ai due pretendenti: spartirsi gli sportelli di Wachovia.