1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Svolta nel mercato dell’auto a giugno: Csp, incentivi e fiducia fiducia sostengono domanda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In giugno, dopo tredici cali consecutivi il mercato europeo dell’auto si rimette in moto. Secondo i dati diffusi oggi dall’Acea nei diciotto mercati dell’Europa Occidentale sono state immatricolate 1.382.189 autovetture con una crescita del 4,6%, mentre considerando anche i Paesi nuovi membri dell’Unione Europea le immatricolazioni sono state 1.461.859 con una crescita contenuta nel 2,4%. “La svolta per il mercato europeo è dovuta essenzialmente agli incentivi alla domanda di auto varati da ben dieci Governi tra cui tutti quelli dei principali Paesi”, spiegano gli esperti del Centro Studi Promotor. A loro avviso va tuttavia sottolineato che un impatto positivo ha certamente avuto anche l’inversione di tendenza che, a partire da aprile, si è verificata nell’intera area euro e nel Regno Unito nel clima di fiducia di imprese e consumatori. Dopo una caduta particolarmente pesante iniziata già nella seconda metà del 2007 e accentuatasi particolarmente a partire dal settembre 2008 gli indicatori dall’aprile scorso sono infatti in recupero praticamente in tutti i Paesi dell’area.