1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Svolta in Polonia per Eni: acquista Minsk Energy Resources ed entra nel gas non convenzionale -2-

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con questo accordo, il Cane a sei zampe fa il suo ingresso nel settore del gas non convenzionale europeo, in linea con la strategia di espansione nel settore delle risorse non convenzionali. La Polonia, che attualmente importa circa il 70% del suo fabbisogno di gas, rappresenta per Eni il paese ideale per avviare le sue operazioni in questo settore, giudicato di grande rilevanza per tutta l’industria petrolifera e del gas. Il titolo Eni festeggia in Borsa la notizia, salendo dello 0,37% a 16,22 euro in un mercato sostanzialmente fermo.

A dare grinta all’azione contribuiscono anche le indicazioni degli analisti di Ubs, che in un report uscito oggi hanno alzato il target di prezzo del gruppo petrolifero italiano a 21,5 euro dai precedenti 20 confermando il rating outperform di riflesso alla revisione delle stime sui prezzi del petrolio. “Abbiamo alzato le previsioni sui prezzi 2011 dell’oil a 85 dollari al barile dalle precedenti di 79/80 dollari di riflesso alla debolezza del dollaro”, si legge nella nota della banca svizzera, che definisce Eni la migliore top pick del settore.