La Svizzera taglia i tassi d'interesse contro il franco forte

Inviato da Redazione il Mer, 03/08/2011 - 10:49
La banca centrale svizzera ha tagliato i tassi d'interesse per arginare la corsa del franco svizzero, che ieri ha raggiunto il massimo storico contro l'euro. La forchetta del tasso Libor a tre mesi è passata dallo 0-0,75% allo 0-0,25%. Zurigo ha anche annunciato l'aumento dell'offerta di moneta nei prossimi giorni.

COMMENTA LA NOTIZIA