1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Svizzera: SNB, nel 2011 spesi 17,8 miliardi per arginare la sopravvalutazione del franco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca centrale Svizzera nel 2011 ha speso 17,8 miliardi di franchi, pari a circa 14,8 miliardi di euro, per arginare la “massiccia sopravvalutazione” della moneta rossocrociata. Lo ha comunicato la stessa SNB (Swiss National Bank) in una nota. L’istituto centrale dallo scorso 6 settembre ha imposto un tetto minimo al cambio euro/franco di 1,2. Nel 2011 la SNB ha registrato un utile di 13,5 miliardi di franchi contro i -19,2 miliardi del 2010.