Svizzera: SNB mantiene floor a 1,20 chf, pronta a prendere ulteriori misure in qualsiasi momento

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 15/12/2011 - 09:51
La Swiss Swiss National Bank (SNB) ha mantenuto a quota 1,20 chf il floor (livello minimo tollerato) per il cross euro/franco svizzero. Lo ha reso noto oggi l'istituto centrale elvetico rimarcando che tale livello sarà difeso con la massima determinazione. La SNB è pronta ad acquistare valute straniere "in quantità illimitata". Sul mercato nelle ultime settimane erano aumentate le pressioni per un aumento del floor alla luce del rallentamento economico e dell'aumento delle pressioni deflative (-0,5% l'inflazione a novembre dal -0,1% precedente).
Rimasto stabile a 0-0,25% il tasso Libor. "Il franco svizzero è ancora a livelli elevati e dovrebbe continuare a indebolirsi nel corso del tempo", rimarca la SNB che è pronta ad adottare ulteriori misure in qualsiasi momento se le prospettive economiche e il rischio di deflazione lo richiederanno.
COMMENTA LA NOTIZIA