Svizzera: SNB lascia floor eur/chf invariato a 1,20

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 14/03/2013 - 09:42
Floor confermato a 1,2 da parte della Swiss National Bank (SNB) nel primo meeting del 2013. L'istituto centrale elvetivo ha lasciato il floor (livello minimo tollerato) del cambio euro/franco svizzero a quota 1,20 euro e continuerà a difendere tale livello "con massima determinazione e, se necessario, è pronta ad acquistare valuta estera in quantità illimitata" per difendere il floor. La nota della Snb sottolinea che il franco svizzero è ancora a livelli elevati e puù compromettere la stabilità dei prezzi e avere conseguenze sull'economia svizzera. L'istituto di Zurigo ha inoltre confermato il livello del tasso Libor a tre mesi nel range 0-0,25%.
COMMENTA LA NOTIZIA