1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Svizzera: governo rivede al ribasso stime di crescita 2017

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il governo della Svizzera ha rivisto al ribasso le stime di crescita per quest’anno, dopo che negli ultimi due trimestri l’economia ha accelerato, ma meno del previsto. Il gruppo di esperti della Confederazione prevede una crescita del prodotto interno lordo (Pil) dell’1,4 % per il 2017 (previsione precedente: 1,6 %) e dell’1,9 % per il 2018 (previsione invariata). Sia la domanda interna sia il commercio estero dovrebbero contribuire alla crescita. Sulla scia dell’andamento congiunturale positivo il governo prevede che anche il mercato del lavoro continuerà sulla via della ripresa, confermando la previsione di un tasso di disoccupazione del 3,2 % nel 2017 e del 3,1 % nel 2018.