1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

I supporti a 21.180 punti potrebbero favorire un rimbalzo tecnico del FTSE Mib, UBI Banca al pull back dei 6,75 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di ottava delicato per il FTSE Mib, con le quotazioni che hanno aperto le contrattazioni della nuova ottava in prossimità dei determinanti supporti statici, almeno per le prospettive di breve del paniere italiano, di area 21.180 punti. Da tale soglia il basket potrebbe iniziare una veloce fase di rimbalzo tecnico verso i 21.415 punti, livello ove attualmente transitano le resistenze dinamiche di breve espresse dalla trendline del 4 febbraio e del 3 marzo. Detta linea di tendenza è stata violata al ribasso in occasione della flessione maturata lo scorso 11 aprile. Va tuttavia evidenziato come il momentum del paniere appare posizionato al ribasso ed eventuali rimbalzi in questa fase possono essere considerate valide opportunità per aprire posizioni short o per ridurre le posizioni rialziste in essere. Sempre in ottica speculativa, la vicinanza di UBI Banca con i supporti statici di area 6,75 euro potrebbero fornire delle possibilità di sviluppare strategie long di breve. Ha virato in negativo invece l’impostazione tecnica di Azimut. Il titolo, protagonista di una formidabile ascesa da metà 2011 in poi, ha rotto al ribasso i supporti dinamici espressi dalla trendline ascendente tracciata con i minimi del 27 gennaio e 14 marzo.