Il super euro fa sorridere gli industriali

QUOTAZIONI Piaggio
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il super euro danneggia gli energetici, ma salva gli industriali. Se da un lato Erg, Saras, Saipem e Tenaris rischiano di perdere terreno sia sul fronte delle vendite che dei margini, dall’altro De Longhi, Piaggio e Brembo potrebbero subire invece un modesto calo del giro d’affari, se non addirittura beneficiare di una crescita dei profitti. Uno scenario teorico su cui qualcuno, però, scommette già. Per alcuni analisti, la rottura della soglia psicologica di 1,30 porterà l’euro dritto verso quota 1,35. E così sul mercato sono scattati i primi segnali d’allarme, con buona pace degli investitori, che si aspettavano una fine d’anno tranquilla.