Summit a Londra su piano anti-crisi, pesa l'assenza della Merkel

Inviato da Redazione il Mar, 09/12/2008 - 07:52
No al protezionismo, sì a massicci investimenti pubblici. Sono gli ingredienti basi della ricetta per combattere al crisi economica concordata tra Nicolais Sarkozy, Gordon Brown e Juan Manuel Barroso. Il summit informale svoltosi ieri a Londra, per coordinare le misure anticrisi in vista del vertice Ue dell'11-12 dicembre, ha posto le basi per il piano di aiuti e investimenti per circa 200 miliardi di euro. Sul summit londinese ha però pesato l'assenza di Angela Merkel. La cancelliera tedesca non sarebbe entusiasta del pacchetto anticrisi messo insieme dall'Ue. "Ma non ci sono veri dissensi", ha precisato il premier britannico che ha intrattenuto domenica una lunga telefonata con la collega tedesca.
COMMENTA LA NOTIZIA