Sult: "Sorprendente la dichiarazione di Bianchi su Malpensa"

Inviato da Maurizio Cappelletti il Gio, 14/12/2006 - 09:51
"La dichiarazione del ministro Bianchi sul ruolo futuro di Malpensa appare sorprendente e contraddice le dichiarazioni fin qui rilasciate". Questa la reazione del Sult, il Sindacato Unitario Lavoratori Trasporti, alle dichiarazioni di ieri del ministro, secondo il quale Malpensa non può essere l'hub italiano dal momento che ''presenta il problema nebbia per troppi giorni all'anno e manca di collegamenti adeguati con Milano''. Nella nota diffusa oggi e raccolta da Finanza.com, il sindacato si dice invece convinto che "l'incremento costante dei dati di traffico confermi l'importanza strategica anche della piattaforma lombarda, per lo sviluppo dell'economia nazionale". "Non sarà mantenuta la priorità dell'interesse generale del Paese - si legge quindi nel comunicato - se la strategia, riguardante lo sviluppo della compagnia aerea ed il progetto per varare la riforma del trasporto aereo, dovesse ridursi ad un trasferimento da Malpensa a Fiumicino dei collegamenti internazionali esistenti".
COMMENTA LA NOTIZIA