Sulle borse europee sono tornati gli acquisti

Inviato da Massimiliano Volpe il Gio, 29/04/2010 - 17:44
Dopo due sedute di pesanti vendite, sui listini europei sono tornati gli acquisti. A favorire i rialzi l'andamento positivo di Wall Street galvanizzata dall'acquisizione di Palm da parte di HP. Nessuna novità di rilievo da registrare sul fronte della crisi greca.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 5605 punti, (+0,62%). In evidenza, tra le blue chip, Intercontinental (+5,7%) e British Sky (+4,87%). Maglia nera del listino inglese Bp (-7,17%), seguita da Whitbread (-2,97%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 6129 punti, (+1,02%). In evidenza, tra le blue chip, Man (+5,09%) e Deutsche Boerse (+4,66%). Peggior titolo del listino di Francoforte Basf (-1,53%), seguito da Beiersdorf (-0,87%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3831 punti, (+1,42%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Saint-Gobain (+3,18%) e Danone (+3,09%). Pecora nera a Parigi Ppr (-2,41%), seguito da Arcelormittal (-1,4%).
COMMENTA LA NOTIZIA