1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Sulle Borse europee sono tornate le vendite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I principali listini europei hanno chiuso gli scambi in terreno negativo. A favorire le vendite i pessimi dati macro giunti dagli Usa che hanno mostrato un calo superiore alle attese per la fiducia dei consumatori Usa di febbraio.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 5306 punti, (-0,85%). Maglia nera del listino inglese Eurasian Natural (-4,13%), seguito da Fresnillo (-3,79%). In evidenza, tra le blue chip, Intertek (+5,91%) e Smith & Nephew (+1,36%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5598 punti, (-1,6%). Peggior titolo del listino di Francoforte Merck (-9,86%), seguito da Commerzbank (-6,63%). In evidenza, tra le blue chip, Beiersdorf (+0,42%)
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3699 punti, (-1,52%). Pecora nera a Parigi Renault (-4,48%), seguito da Credit Agricole (-3,79%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Eads (+1,14%).