1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Sulle Borse europee ritorna l’ottimismo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finale di giornata all’insegna degli acquisti per le Borse europee favorite dall’andamento positivo di Wall Street e dalla flessione del prezzo di numerose commodity tra le quali spicca il petrolio sotto i 100 dollari al barile. Comprati soprattutto i titoli del comparto bancario e di quello immobiliare. L’indice delle blue chip europee (Dj Stoxx) ha chiuso la seduta in forte crescita, +3,62%, a quota 3127 punti. A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 5850 punti, (+2,6%). In evidenza, tra le blue chip, Friends Pro (+7,61%) e Kingfisher (+7,58%). Maglia nera del listino inglese Lonmin (-2,7%), seguito da Bg Group (-1,89%). L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 6720 punti, (+2,84%). In evidenza, tra le blue chip, Infineon Tech (+8,76%) e Hypo Real Estate (+8,26%). Peggior titolo del listino di Francoforte Volkswagen (-1,5%), seguito da Sap (-0,45%). A Parigi il Cac40 ha terminato a 4866 punti, (+3,38%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Societe Generale (+9,14%) e Air France-Klm (+7,68%). Pecora nera a Parigi Peugeot (-0,2%), seguito da Arcelormittal (-0,1%).