1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sull’S&P/Mib tonfo di Fiat e Tiscali – 2

QUOTAZIONI Tiscali
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In decisa flessione sull’S&P/Mib40 anche i titoli industriali Autogrill (-8,47%) e Pirelli & C. (-5,74%), ma gli ordini di vendita non hanno risparmiato nemmeno in questa sessione i finanziari, e in particolar modo Fondiaria-Sai (-9,77%), Unipol (-7,93%), Mediobanca (-6,10%) e Unicredit (-5,90%). Unico titolo in deciso rialzo all’interno dell’S&P tra i pochi spunti positivi è stato Fastweb, che ha preso il 4 per cento. Sul listino si è conclusa una nuova giornata di passione per Tiscali, che dopo il -8,59% della vigilia effettuato in scia alla notizia del taglio dei posti di lavoro, ha accusato una flessione ancora più decisa e pari al 17,88% chiudendo a 0,4065 euro. In giornata il titolo del gruppo sardo è stato penalizzato da Citigroup, che non soltanto ha rinnovato la raccomandazione di vendita (“sell”) ma ha tagliato con decisione il prezzo obiettivo, da 1,25 a 0,15 euro. Un analista interpellato da Finanza.com ha spiegato che se Tiscali non riuscirà nel breve a cede le attività britanniche per far cassa, si manifesterà una necessità di capitali sempre più allarmante.