1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sull’S&P/Mib riscatto di Tenaris, bene Telecom e giù Fiat

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La giornata delle blue chip italiane quotate sull’S&P/Mib40 è stata scandita dal ritmo dei numeri finanziari dei primi nove mesi dell’anno. La migliore del paniere è stata Tenaris, che, riscattandosi in parte delle forti perdite dei giorni scorsi, ha chiuso con un progresso del 6,34% a 8,275 euro, beneficiando dei conti annunciati nella notte. La ex Dalmine ha archiviato il terzo trimestre dell’anno in corso con ricavi in miglioramento del 28% a 3118,5 milioni di dollari rispetto al terzo trimestre 2007. Il risultato operativo è cresciuto del 39% a 933,9 milioni di dollari, mentre l’utile si è attestato a 631,2 milioni di dollari, +45 per cento. Anche Telecom Italia, con un rialzo dell’1,40% a 0,9755 euro, ha strizzato l’occhio ai conti trimestrali superiori alle attese diramati in giornata e alla conferma dell’outlook 2008 da parte dell’amministratore delegato, Franco Bernabè. Telecom Italia ha archiviato il terzo trimestre dell’esercizio in corso con un utile netto di 630 milioni di euro, in calo del 12,5% rispetto ai 720 milioni riportati nel terzo trimestre del 2007, ma meglio delle aspettative.