1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Sull’S&P/Mib denaro su Eni, lettera su Bulgari – 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bene anche le banche: Ubi ha preso oltre il 7%, Unicredit quasi il 6%, e Banco popolare e Mps hanno fatto registrare rialzi in entrambi i casi maggiori del 5 per cento. Intesa ha guadagnato l’1,88% chiudendo così in positivo rispetto alle perdite di circa il 5% accusate a un certo punto della sessione. Il presidente del consiglio di sorveglianza di Ca’ de Sass, Giovanni Bazoli, a margine della Giornata del risparmio organizzata dall’Acri, ha affermato che è giusto che lo Stato entri nel capitale delle banche solo in “casi particolari, nella situazioni patologiche, che sino a oggi non si sono verificate e non credo si verificheranno”. Maglia nera dell’S&P/Mib40 in questo venerdì a Bulgari, che si è lasciata alle spalle il 3%, mentre Geox e Enel hanno ceduto quasi un punto percentuale.