1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sull’S&P in spolvero Fiat, Saipem e Tenaris, debole Fastweb

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo protagonista indiscusso dell’S&P/Mib40 nella giornata di Borsa infrasettimanale è stato Fiat, che ha terminato con una fiammata dell’8,54% a 4,385 euro e con scambi da capogiro. Le azioni del Lingotto hanno tratto grande beneficio dalle parole pronunciate, ribadendo un concetto già espresso, dal premier italiano, Silvio Berlusconi, a un programma televisivo mattutino. “Contro la crisi – ha detto Berlusconi – arriveranno presto aiuti rilevanti per l’auto e interventi di sostegno per altri settori strategici come quello degli elettrodomestici”. Non solo, ma il mercato ha altresì apprezzato la fiducia manifestata dall’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, sul futuro della partner statunitense, Chrysler.
Spunto rialzista anche per i titoli del comparto petrolifero, che hanno corso grazie al ritrovato vigore dell’oro nero sui mercati internazionali delle materie prime, sebbene ci sia stato un ritracciamento (che però non ha scalfito l’andamento del comparto “oil”) nel tardo pomeriggio legato all’uscita del dato sulle scorte statunitensi.