1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sul Sox l’effetto trascinamento di Texas Instruments

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La trimestrale comunicata ieri sera a mercati chiusi da Texas Instruments, che ha mostrato utili e fatturato al di sopra delle stime di mercato e un ritorno a livelli normali delle scorte in magazzino, porta nuovi acquisti sui titoli del settore dei microprocessori. L’indice Sox di Philadelphia avanza attualmente dell’1,90%. Tra i titoli più scambiati il progresso maggiore è segnato proprio da quelli della società di Dallas, che guadagnano il 4,97% a 22,17 dollari, mentre per Applie Materials (15,93 dollari) e Amd (15,87 dollari) i rialzi sono rispettivamente dell’1,79% e dello 0,76%. I titoli Intel, le cui aspettative di utile sono state definite da Merrill Lynch più rischiose rispetto a quelle di Texas Instruments, guadagnano invece l’1,03% a 22,49 dollari.