1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sul Sedex si rispetta la festivita’ dell’Immacolata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Volumi decisamente in calo sul Sedex per la festa dell’Immacolata che gli operatori sembrano aver deciso di rispettare nonostante la Borsa sia aperta e i temi non manchino, da Bnl a Fiat a Telecom-Tim. E’ proprio uno strumento che ha come sottostante Tim, il più scambiato. Si tratta dell’Equity protection di Unicredito con strike 4 euro e scadenza a giugno 2005 che accumula oltre 2 milioni di euro di controvalore. A quota 1 milione di euro altri due Equity protection emessi da Unicredito, il primo su Telecom Italia con strike a 2,2 euro e il secondo su Tim con strike 4,5 euro, entrambi con scadenza a giugno 2005. Superano il milione di euro di controvalore anche la call 30.000 di Goldman Sachs sull’S&P/Mib in scadenza a metà mese (segno negativo) e la call 29.000 di Unicredito con scadenza a giugno 2005.