Sul Ftse Mib denaro soprattutto su Mediolanum e Unicredit, bene anche Fiat

Inviato da Carlotta Scozzari il Mer, 24/06/2009 - 17:55
Quotazione: MEDIOLANUM
All'interno del Ftse Mib, il denaro ha spinto in avanti soprattutto i titoli del settore finanziario e bancario in particolare: Mediolanum ha firmato la performance migliore con un progresso del 7,87%, mentre Unicredit ha terminato in ascesa del 5,51% dopo che nelle due sedute precedenti era stata fortemente bersagliata dagli ordini di vendita. In forte rialzo anche Cir (+5,72%), Luxottica (+4,79%) e A2a (4,77%). Il denaro si è poi concentrato sui titoli del comparto petrolifero, che hanno sfruttato con un giorno di ritardo il rally di recupero effettuato dal petrolio sui mercati internazionali dele materie prime. Così Tenaris ha guadagnato il 7,02% mentre Saipem ha preso il 5,94 per cento. La controllata di Eni ha altresì annunciato nuovi contratti nelle perforazioni terra in Kazakhstan, Congo e Algeria. Le commesse riguardano l'utilizzo di sei impianti di perforazione, per un importo complessivo di circa 600 milioni di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA