Sul Ftse Mib corre Fiat, denaro su Unicredit e in rosso FonSai

Inviato da Carlotta Scozzari il Lun, 03/08/2009 - 17:54
Quotazione: FCA CHRYSLER
A Piazza Affari la regina degli acquisti è stata Fiat, che ha effettuato un balzo del 7,33% a 8,35 euro, non solo rinnovando i record annui ma anche rivedendo valori che, a livello intraday, non vedeva dalla metà dello scorso mese di ottobre. Oggi alle 18.00 è attesa la pubblicazione da parte del ministero dei Trasporti dei dati di luglio sulle immatricolazioni di auto in Italia. Denaro anche su Unicredit, seconda migliore performance del Ftse Mib, che ha guadagnato il 4,87% nel giorno che anticipa l'uscita dei dati del primo semestre e del secondo trimestre. Nomura, ad esempio, si attende un utile netto pari a 221 milioni di euro, in discesa del 50% trimestre su trimestre e dell'88% in termini annui, al di sotto del consenso che stima 427 milioni. Tra le migliori blue chip anche Buzzi Unicem (+3,71%), che in mattinata ha alzato il velo sui risultati relativi al primo semestre della controllata tedesca Dyckerhoff, il cui utile netto è calato a 45 milioni di euro dai 142 della prima metà del 2008.
COMMENTA LA NOTIZIA