Sul Ftse Mib brillano Pirelli e Parmalat, giù soprattutto Atlantia - 2

Inviato da Carlotta Scozzari il Mar, 15/09/2009 - 17:55
Quotazione: DANIELI e C
La stampa di oggi evidenziava come per l'istituto guidato da Alessandro Profumo una eventuale - e possibile ma a ufficializzarlo sarà il cda del 29 settembre - non richiesta dei Tremonti bond in Italia precluderebbe un analogo procedimento in Austria. Sul listino rush delle azioni Danieli & C.: le ordinarie hanno guadagnato il 4,54% e le risparmio il 6,27 per cento. Ieri Esi (Emirates Steel Industries), controllata dalla Ghc (General Holding Corporation), ha siglato un ordine con il gruppo italiano che progetta, costruisce e installa impianti chiavi in mano per la produzione di acciaio per la fornitura di un nuovo impianto siderurgico da costruirsi nell'Emirato di Abu Dhabi per un valore di circa 500 milioni di dollari. Gli esperti di Equita, in una nota di oggi, evidenziano come sia ingiustificato lo sconto cui trattano le Danieli risparmio, per le quali appunto il rapporto prezzo/utili (PE) al 2009 è pari a 7,3 volte contro il ben più elevato 14,2 delle ordinarie.
COMMENTA LA NOTIZIA
georgescu scrive...
passator cortese scrive...
MaiFermarsi scrive...