1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Sui listini Usa prevale la cautela

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Perfetta parità per i listini a Wall Street. A due ore dalla chiusura il Dow Jones sale dello 0,15%, lo S&P non fa registrare variazioni e il Nasdaq arretra dello 0,18%. In attesa dei dati più attesi del mese, quelli relativi il saldo delle buste paga dei settori non agricoli e il tasso di disoccupazione, la stima elaborata dalla società Adp ha rilevato una crescita a gennaio delle buste paga di 175 mila unità, 10 mila in meno rispetto alle stime.

Meglio del previso invece l’indice Ism relativo il sentiment dei direttori degli acquisti del settore servizi, salito a gennaio da 53 a 54 punti.

A livello di singole performance, andamento altalenante per Merck (-0,2%) e Ralph Lauren (-2,3%). La prima ha presentato numeri trimestrali sotto le stime e annunciato una partnership nel campo degli anti-tumorali mentre la seconda ha visto gli utili trimestrali salire del 10 per cento.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …