1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sugimoto (Mellon): in Giappone ci sono ancora opportunita’ premianti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La recente ed improvvisa ripresa dell’economia e del mercato azionario giapponese, dopo 15 anni di performance inferiore a quella dei principali mercati come gli Stati Uniti, ha sollevato la questione su dove si stia dirigendo il paese. Miki Sugimoto, gestore del comparto Mellon Japan Equity Portfolio ritiene che “ci siano ancora interessanti opportunità di investimento che dovrebbero risultare premianti man mano il recente progresso del mercato si consoliderà ulteriormente”. Questo perché come spiega l’esperto “l’insieme di cambiamenti politici, economici, legali e societari hanno migliorato le previsioni sul mercato azionario giapponese rispetto a quello che è stato per molti anni”. Tuttavia ci sono anche zone d’ombra. E così meglio ridimensionarsi. “L’ottimismo dovrebbe essere ridimensionato per i seguenti motivi: primo è probabile che il mercato rimarrà volatile. Infatti, sulla scia del recente rally, una certa quantità di grosse società stanno già scontando le previsioni attuali; secondo nonostante la percentuale di partecipazioni incrociate si sia dimezzata dal 1992, lo scorso anno contavano ancora per circa un quarto del mercato nel suo complesso; terzo benché la percentuale di azioni giapponesi in mano a investitori stranieri sia più che triplicata nello stesso periodo, queste partecipazioni restano soggette alle decisioni di asset allocation degli investitori di oltre oceano”, snocciola l’esperto.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

Zucchi: nominato il nuovo Direttore Finanziario

Il Cda della Vincenzo Zucchi ha annunciato che Antonio Bulfoni è stato nominato Direttore Finanziario e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari. “Laureato in Economia e Commercio presso …

Raccomandazioni specifiche per paese

UE avverte l’Italia: “sforzo” dello 0,3% del PIL nel 2018

C’è un rischio di deviazione significativa dal percorso verso l’obiettivo di medio termine, per questo l’Ecofin ha chiesto all’Italia uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018. …

Proposta legge orari negozi

Confcommercio: “Su liberalizzazione disponibili al confronto”

La Confcommercio plaude all’iniziativa del governo sul freno alla liberalizzazione degli orari dei negozi presentata nei giorni scorsi. “Prendiamo atto dell’intenzione del Governo e del Parlamento di intervenire per regolamentare …

Bollettino economico luglio

Bankitalia: in calo Npl, – 1,7% nel I trimestre

In calo l’incidenza dei crediti deteriorati sul totale dei finanziamenti erogati dalle banche. Lo indica Bankitalia nel Bollettino mensile di luglio. “Nei primi tre mesi del 2018 il flusso dei …