Suez: Mestrallet, "se Enel fara' un'offerta, dovra' dimostrare che crea molto valore"

Inviato da Redazione il Ven, 10/03/2006 - 08:14
Quotazione: ENEL
"Se ci sarà un'offerta da chiunque venga, verrà sottoposta al cda. Dovrà dimostrare che crea più valore della fusione tra Suez e Gaz de France. Ma a decidere saranno i soci". Gerard Mestrallet, numero uno di Suez, risponde così all'eventuale attacco dell'Enel. Gentile e sorridente con i giornalisti, accorsi in massa alla presentazione dei risultati 2005, Mestrallet esclude una vendita della Electrabel, la filiale belga che interessa all'azienda italiana, ma si dice aperto a proposte di collaborazione industriale: "Siamo aperti a tutte le partnership che possono creare maggior valore per il nostro progetto. Noi abbiamo la partnership nel sangue, ma siamo abituati a quelle amichevoli, non a quelle ostili ed aggressive". Il mercato in ogni caso dovrà aspettare.
COMMENTA LA NOTIZIA