1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Suez: per il Credit Suisse è outperform e alza tp a 43 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Suez vincente su tutti i fronti e in ogni caso. La visione degli analisti di Credit Suisse è decisamente positiva sul titolo, tanto che hanno alzato le stime dei dati 2007 e 2008. L’Ebitda era stato stimato in crescita del 2,9% nel 2007 e del 5,3% nel 2008, mentre l’utile netto 2007 del 13,4%. Ora, “Ci aspettiamo un Ebitda in progresso del 12% nel 2007 e del 7,3% nel 2008”, affermano gli analisti di Credit Suisse nel report diffuso oggi, “Le previsioni per l’utile 2007 sono salite a 25,3%”. Inoltre, il gruppo ha annunciato un nuovo programma di riduzione di costo e di miglioramento delle sinergie derivanti dalla fusione con Electrabel. Secondo il broker, se la fusione va per il meglio, la nuova entità sarà in grado di distribuire un dividendo speciale, altrimenti Suez procederà a un nuove acquisizioni che sfoceranno comunque in un eccezionale dividendo. “In tutti gli scenari, Suez rimane outperform”, dichiarano gli esperti, “se la fusione avrà successo, Gdf e Suez godranno di un momento molto favorevole, se invece la fusione fallirà, noi confermiamo che Suez possa diventare un target nel settore grazie a obiettivi molto ambiziosi nel medio termine”. Gli analisti di Credit Suisse confermano così il rating outperform e alzano il target price da 41 a 43 euro.