1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Successo di presenze al roadshow “Invesco Incontra: IDEE, la nuova asset class”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si è concluso ieri a Palermo il roadshow “Invesco Incontra: IDEE, la nuova asset class” che ha toccato 11 città in tutta Italia e ha visto la partecipazione di oltre 2.000 operatori del settore.

I partecipanti, promotori finanziari, private banker e consulenti, hanno avuto modo di ascoltare le analisi di mercato illustrate da relatori quali Marco Lossani, professore di Economia Politica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e Andrea Monticini, docente di Economia Monetaria e di Econometria all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Il roadshow di Invesco ha attraversato l’Italia da Nord a Sud, presentando le nuove strategie d’investimento di Invesco studiate per far fronte alla crescente domanda da parte degli investitori di diversificazione e maggior ripartizione del rischio complessivo dell’investimento.

Per rispondere alla domanda degli investitori di prodotti Multi Asset in grado di cogliere le opportunità offerte dalle diverse asset class, la prestigiosa casa di investimenti americana ha presentato il fondo Invesco Global Targeted Returns Fund, disponibile da dicembre 2013 anche alla clientela italiana. La sua strategia di investimento nasce per dare maggiori e più efficaci risposte a consulenti e investitori, offrendo diversificazione e favorendo la ripartizione del rischio complessivo dell’investimento, per raggiungere chiari obiettivi di rendimento reali.

“Investitori e promotori si confrontano oggi con una sfida cruciale: la ricerca di rendimento, quando molti portafogli sono investiti soltanto in obbligazioni o sono sovraesposti sui mercati emergenti”, spiega Sergio Trezzi, managing director e country head per l’Italia, “per questo l’obiettivo del nostro roadshow è stato quello di combinare un’approccio accademico di analisi macro economica con soluzioni di investimento Multi Asset in grado di cogliere le opportunità presenti suimercati globali, che, secondo noi di Invesco, saranno il tema portante dei prossimi 12-18 mesi”.

Presente ad ogni appuntamento del roadshow, Giuliano D’Acunti, direttore commerciale Invesco per l’Italia: “Questo roadshow è stato un ricco momento di confronto diretto e di condivisione dei valori e delle strategie di Invesco con i nostri interlocutori: promotori e private banker delle principali reti Italiane”. “Nostro fermo obiettivo da sempre è supportarli nell’attività quotidiana di consulenza e approfondire insieme a loro quelli che sono i principali temi, opportunità e sfide del momento attuale. Abbiamo voluto concentrarci su punti strategici del territorio italiano, andando a trovare i nostri clienti nelle loro città e regioni, laddove quotidianamente incontrano i loro clienti”, conclude.