1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Successo per l’asta Bot, rendimenti crollano al 3,2%. In discesa lo spread Btp-Bund

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Italia supera con successo il primo scoglio delle aste di Capodanno. Il Tesoro ha infatti collocato 9 miliardi di euro, con richieste boom che hanno raggiunto i 15,2 miliardi di euro. Il bid-to-cover è quindi stato pari a 1,7 volte l’importo offerto (1,47 nell’asta precedente). Il rendimento è crollato al 3,251% dal 6,504% dell’asta dello scorso 25 novembre. Il Tesoro, oltre ai Bot semestrali, ha collocato questa mattina anche 1,73 miliardi di euro di Ctz a 24 mesi. Il bid-to-cover ha superato di 2,24 volte l’importo offerto (1,59 nell’asta precedente). Il rendimento è sceso al 4,853% dal 7,814% dell’asta dello scorso 25 novembre. Immediata la reazione a Piazza Affari dove l’indice Ftse Mib ha accelerato al rialzo e adesso mostra un progresso di oltre 1 punto percentuale a 15.100 punti, mentre il Ftse All Share avanza dell’1,10% a quota 15.840. Si restringe il differenziale di rendimento tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco, con lo spread sceso a 482 punti base dagli oltre 500 punti base toccati nei primi scambi di giornata.

(notizia in aggiornamento)