Stress test: tutte le banche italiane passano l’esame

QUOTAZIONI Banco Popolare
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le cinque maggiori banche italiane, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Popolare e Ubi Banca, hanno superato gli stress test della European Banking Authority. Otto banche europee tra le 90 sottoposte all’esame non hanno invece superato l’esame: 5 spagnole, 2 greche e una austriaca. “Applicando le severe condizioni ipotizzate nello stress test, per ognuno dei cinque gruppi il coefficiente relativo al patrimonio di migliore qualità (Core tier 1 ratio) – spiega Bankitalia in una nota – risulterebbe, alla fine del 2012, ben al di sopra della soglia del 5 per cento, stabilita dalle autorità come riferimento per valutare la necessità di eventuali interventi di ricapitalizzazione. La media ponderata del Core tier 1 ratio post-stress per i cinque intermediari sarebbe del 7,3 per cento”.