1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Strada in salita per il nucleare scelto da Enel: finisce nel mirino di tre authority europee

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Qualcosa non va nei reattori Epr, che la francese Areva sta installando in Finlandia e in Francia e che, nei piani dell’Enel dovrebbero essere il cuore delle quattro centrali del futuro piano nucleare italiano. Le autorità di sicurezza nucleare della Finlandia, della Francia e della Gran Bretagna hanno, infatti, in un comunicato congiunto criticato l’impostazione originale dei sistemi di sicurezza del reattore, chiedendo ad Areva di modificarne la concezione e la realizzazione. Dato che si tratta di un reattore di nuovo disegno, è abbastanza prevedibile che sorgano problemi al momento della realizzazione dei primi esemplari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RINNOVABILI

Enel entra nel mercato delle rinnovabili in Russia

Enel, attraverso la sua controllata PJSC Enel Russia, si è aggiudicata due progetti eolici per una capacità totale di 291 MW, nell’ambito della gara indetta dal Governo russo per la realizzazione nel Paese di 1,9 GW di capacità eolica.

I due prog…

Enel: EGP acquisisce due parchi eolici in Campania

Enel Green Power ha concluso l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Amec Foster Wheeler Power da Amec Foster Wheeler Italiana, titolare di due parchi eolici in Campania con capacità installata complessiva pari a 54,5 MW. I due impianti, in e…

RINNOVABILI

Enel: siglato accordo tax equity in Usa per parco eolico Rock Creek

Enel Green Power North America, società del gruppo Enel che opera nel settore delle energie rinnovabili negli Stati Uniti, tramite la controllata Rock Creek Wind Holdings, LLC, ha siglato un accordo di tax equity del valore di circa 365 milioni di do…