Stora Enso sbarca in Brasile, acquistati due impianti per 415 mln $

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 23/08/2006 - 10:52
Stora Enso espande i suoi orizzonti e da Helsinki diventa leader anche in America latina. Il colosso mondiale della carta ha acquistato due impianti in Brasile da International Paper per un valore pari a 415 milioni di dollari. Questa operazione ha permesso a Stora Enso di conquistare un primato: diventare l'unico produttore di carta patinata nell'America del Sud. L'acquisizione dei due impianti permetterà al gruppo di Helsinki di raggiungere una capacità aggiuntiva di 205 mila tonnellate di carta per riviste, 150 mila metri cubi di legname da taglio e 50 mila ettari di foreste.
COMMENTA LA NOTIZIA