STMicroelectronics: tonica a Piazza Affari in scia ai conti di Texas Instruments

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 21/10/2014 - 11:27
Quotazione: STMICROELECTRONICS
STMicroelectronics ben impostata a Piazza Affari. Il titolo, che mostra sul Ftse Mib un rialzo del 2% a 5,35 euro, beneficia della trimestrale e della guidance oltre le attese riportata dalla concorrente Texas Instruments. Durante la conference call il Cfo del gruppo statunitense, Kevin March, ha affermato che il livello delle scorte è a livelli normali, non vede un calo della domanda in Cina e inoltre vede l'outlook per i segmenti automotive ed industriale rimanere positivo. "La notizia è positiva per STMicroelectrinics" - commentano gli analisti di Equita nel report odierno, in cui confermano il giudizio buy e il target price a 8 euro - in quanto Texas Instruments opera (a differenza di Intel che ha riportato la scorsa settimana) negli stessi segmenti di mercato". La società dei semiconduttori con sede a Ginevra comunicherà i risultati trimestrali il prossimo 29 ottobre.
COMMENTA LA NOTIZIA