STMicroelectronics e Tessera annunciano transazione delle controversie pendenti

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

STMicroelectronics e Tessera Technologies hanno annunciato di aver transato su tutte le rivendicazioni e controversie pendenti tra le parti. E’ quanto riporta una nota della società con sede a Ginevra. In particolare, le due aziende hanno concordato di lasciar cadere tutte le rivendicazioni e contro rivendicazioni pendenti presso la Corte Distrettuale degli Usa per il Distretto Settentrionale della California impegnandosi a non intentare azioni legali sugli stessi argomenti in futuro. Termini e condizioni dell’accordo fra le due parti, precisa la nota, sono confidenziali.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BORSA ITALIANA

STM, spinta da conti stellari dell’austriaca AMS

La società austriaca AMS, quotata a Zurigo, uno dei fornitori di chip di Apple, vola in rialzo del 17% circa dopo aver annunciato che dovrà rivedere al rialzo la previsione di lungo periodo sui ricavi, stimati ora in crescita del 30% di media annua n…

BORSA ITALIANA

STM: maglia rosa a Piazza Affari, l’effetto Macron non svanisce

STMIcroelectronics torna a dir la sua a Piazza Affari dove in due sedute ha recuperato parecchio del terreno lasciato scoperto nelle scorse settimane. Il titolo questa mattina è tornato sopra i 14,5 euro e ora registra la miglior performance fra le b…

STM: titolo debole a Piazza Affari, paga rafforzamento euro su dollaro Usa

STMicroelectronics debole a Piazza Affari, dove mostra una flessione dell’1,50% a 14,58 euro, sulla scia della debolezza del dollaro Usa contro le principali valute. Il cambio euro/dollaro viaggia sui massimi da oltre quattro mesi a 1,0865. “Il recente rafforzamento dell’euro sul dollaro, se dovesse continuare, sarebbe negativo per STM visto il differenziale tra ricavi (circa […]

STM: ancora in rosso a Piazza Affari

STM si muove in territorio negativo a Piazza Affari. Il titolo del colosso italo-francese dei chip viaggia in questo momento a 14 euro ad azione (-0,42% a 14,17 euro), mostrando un recupero rispetto alla chiusura di ieri (-2,7%). Gli esperti di Equita, che mantengono una raccomndazione di acquisto (rating buy) su STM, valutano il possibile […]