STMicroelectronics: svetta sul Ftse Mib dopo una pesante partenza in scia ai conti trimestrali

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 24/10/2012 - 11:15
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Maglia rosa STMicroelectronics sulla Borsa di Milano, dopo aver aperto questa mattina gli scambi in pesante ribasso. La società italo-francese ha inaugurato la stagione delle trimestrali italiane riportando nel terzo trimestre una perdita netta di competenza della parent company pari a 478 milioni di dollari rispetto all'utile di 71 milioni di dollari registrato nello stesso periodo dell'anno scorso. Il gruppo italo-francese ha attribuito il segno meno principalmente all'onere non-cash di 690 milioni di dollari per la svalutazione delle immobilizzazioni immateriali del Wireless. I ricavi si sono attestati a 2,17 miliardi di dollari, in crescita dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti, ma in calo di oltre l'11% rispetto ad un anno fa. Il gruppo dei semi-conduttori a inoltre annunciato un piano di riduzione dei costi studiato per conseguire un risparmio annuo di 150 milioni di dollari entro la data di completamento prevista per la fine del 2013. Il titolo al momento sul Ftse Mib avanza del 3,18% a quota 4,8.
COMMENTA LA NOTIZIA