STMicroelectronics: su ST-Ericsson Equita vede calo 25% fatturato I trim., in rosso su Ftse Mib

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 21/02/2012 - 11:56
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Dopo l'exploit registrato ieri, STMicroelectronics si tinge di rosso. Al momento il titolo sul Ftse Mib segna un calo dell'1,93% a quota 5,6. Ieri il maggior produttore europeo di chips ha annunciato il trasferimento del Cfo di Stm, Carlo Ferro, alla carica di direttore generale della joint venture ST-Ericsson. Il suo posto sarà occupato da Mario Arlati, attuale chief accounting officer e capo dell'area bilancio. "Per la jv - commentano gli analisti di Equita - stimiamo un ulteriore calo di fatturato nei primi tre mesi del 2012 del 25% su base trimestrale, con un Ebit di -237 milioni, a causa di stagionalità, calo dei prodotto legacy (in particolare di Nokia) e alto livello delle rimanenze. La nomina di Ferro potrebbe accelerare il processo di elaborazione del piano di rilancio-ristrutturazione della jv, che dovrebbe essere comunicato al mercato entro il prossimo mese", conclude il broker che mantiene la raccomandazione hold e prezzo obiettivo a 5,3 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA