1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Stmicroelectronics: si colloca in cima al listino italiano dopo ottimismo analisti

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo sei sedute consecutive di rialzo a Piazza Affari sono scattate le prese di beneficio. Questo andamento ha lasciato indenne Stmicroelectronics, che invece ha stentato a decollare nel corso della prima ottava del 2017.

Quest’oggi con un rialzo del 2,5% il titolo si presenta come il più tonico del listino principale di Piazza Affari. L’andamento borsistico odierno è stato ben indirizzato dal report di questa mattina di Ubs che ha alzato il target price dell’azienda a 10 euro dal precedente 8,10 euro.

Conferme dal mondo dei broker arrivano anche da Exane, che reitera la raccomandazione d’acquisto e il target a 12,6 euro, e da Banca Akros, che ripropone il Neutral con obiettivo a 7,9 euro. Secondo la banca d’affari italiana il titolo beneficia anche del newsflow positivo a livello settoriale. Secondo i dati diffusi dall’ESIA (European Semiconductor Industry Association) le vendite di semiconduttori in Europa sono salite a 2,89 miliardi di dollari a novembre 2016, in aumento del 2,5% rispetto ad ottobre.

“Ricordiamo che circa 1/3 dei ricavi di Stm sono generati in Europa”, si legge nel report di Akros.
Il tono di fondo degli analisti rimane comunque contrasto su Stm, dopo lo strabiliante 2016 in Borsa. Secondo il consensus raccolto da Bloomberg, dei 21 analisti censiti dalla piattaforma sono 5 a consigliarne l’acquisto, 9 il mantenimento in portafoglio e 7 la vendita. Il target price medio è pari a 8,98 euro, che alle attuali quotazioni di mercato genererebbe un rendimento potenziale negativo del -14,3 per cento.