StMicroelectronics si avvia su un sentiero rialzista

Inviato da Alessandro Piu il Gio, 15/09/2011 - 10:45
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Galvanizzato dal gudizio positivo espresso ieri dagli analisti di Rbs e dall'andamento dell'indice americano dei produttori di chip, il Philadelphia semiconductor index, il titolo StMicroelectronics prosegue oggi nel movimento al rialzo e avvicina l'importante resistenza di quota 4,998/5 euro. Qui si è arrestato il primo tentativo di ripartenza dai minimi del mese di agosto. La sua rottura, con conferma in chiusura di seduta e incremento dei volumi, riporterebbe il quadro grafico in posizione di neutralità nel medio termine e proporrebbe target a 5,34 euro (dove si trova anche la media mobile a 55 giorni) e 5,90/6 euro. Scenario già in positivo, invece, per quanto riguarda il breve termine. In particolare StMicroelectronics ha dato, con il forte rialzo della seduta di metà settimana, diversi segnali di forza. Ha rotto al rialzo la media mobile a 14 giorni, ha rotto al rialzo la parte alta del canale ribassista di breve termine in essere dai massimi del 12 agosto, ed è rientrato all'interno del canale ribassista di medio termine discendente dai massimi del 9 marzo 2009 e la cui base transita a 4,644. Per posizionarsi long sul titolo del produttore di chip possibile attendere una chiusura oltre i 5 euro e successivo pull-back con i target indicati e stop loss su perdita di 4,79 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA